Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

Pala gommata e benna originale: integrazione per una redditività ottimale

La Redazione di “Strade & Autostrade” è stata invitata a visitare gli impianti di produzione inerti della Cemenbit Srl di Pietrasanta (LU) per assistere alla movimentazione dei materiali con la nuova pala gommata Volvo L180H

In una calda giornata di Luglio, la Redazione si è recata in Toscana per incontrare l’Amministratore Delegato della Società Cemenbit Srl, il Sig. Marco Bertonelli, che ci ha accolti presentandoci innanzitutto i suoi Collaboratori e introducendo l’argomento “produzione, vendita e gestione dei materiali lapidei” nelle loro cave di Pietrasanta (LU), Sarzana (SP) e Lerici (SP).

Immagini

  • L’Amministratore Delegato, Sig. Marco Bertonelli, della Società Cemenbit Srl di Pietrasanta (LU)
    article_8225-img_6648
    L’Amministratore Delegato, Sig. Marco Bertonelli, della Società Cemenbit Srl di Pietrasanta (LU)
  • La pala gommata Volvo L120G al lavoro per carico inerti lavati e vagliati
    article_8225-img_6649
    La pala gommata Volvo L120G al lavoro per carico inerti lavati e vagliati
  • Per facilitare le manovre, il joystick multifunzione opzionale consente all’operatore di controllare simultaneamente e in modo preciso le varie funzioni idrauliche
    article_8225-img_6650
    Per facilitare le manovre, il joystick multifunzione opzionale consente all’operatore di controllare simultaneamente e in modo preciso le varie funzioni idrauliche
  • L’operatore gode di un elevato comfort con un comodo sedile e una spaziosa cabina
    article_8225-img_6651
    L’operatore gode di un elevato comfort con un comodo sedile e una spaziosa cabina
  • L’impianto di lavaggio degli inerti e i cumuli di materiale selezionato
    article_8225-img_6652
    L’impianto di lavaggio degli inerti e i cumuli di materiale selezionato
  • L’impianto di lavaggio degli inerti e i cumuli di materiale selezionato
    article_8225-img_6653
    L’impianto di lavaggio degli inerti e i cumuli di materiale selezionato
  • La pala gommata Volvo L180H dotata di benna originale per impieghi gravosi assicura un’elevata continuità operativa
    article_8225-img_6654
    La pala gommata Volvo L180H dotata di benna originale per impieghi gravosi assicura un’elevata continuità operativa
  • Il carico della bocca del frantoio sottostante, operazioni ripetitive con sviluppo di polveri. La rumorosità interna della macchina è ridotta al minimo e il filtro dell’aria della cabina assicura un ambiente di lavoro pulito e non inquinato
    article_8225-img_6655
    Il carico della bocca del frantoio sottostante, operazioni ripetitive con sviluppo di polveri. La rumorosità interna della macchina è ridotta al minimo e il filtro dell’aria della cabina assicura un ambiente di lavoro pulito e non inquinato
  • Il carico della bocca del frantoio sottostante, operazioni ripetitive con sviluppo di polveri. La rumorosità interna della macchina è ridotta al minimo e il filtro dell’aria della cabina assicura un ambiente di lavoro pulito e non inquinato
    article_8225-img_6656
    Il carico della bocca del frantoio sottostante, operazioni ripetitive con sviluppo di polveri. La rumorosità interna della macchina è ridotta al minimo e il filtro dell’aria della cabina assicura un ambiente di lavoro pulito e non inquinato
  • Efficienza dei consumi, motore con tecnologia Tier 4 Final/Stage IV, con potenza massima DI 246 kW (SAE J1995), un peso operativo di 26 t e la capacità della benna da 4,5 m3
    article_8225-img_6657
    Efficienza dei consumi, motore con tecnologia Tier 4 Final/Stage IV, con potenza massima DI 246 kW (SAE J1995), un peso operativo di 26 t e la capacità della benna da 4,5 m3
  • Da sinistra, l’operatore Marco Francini, l’Amministratore Delegato Sig. Marco Bertonelli e il Funzionario Commerciale di Volvo CE Italia (Filiale di Livorno) Sig. Giacomo Carrara
    article_8225-img_6658
    Da sinistra, l’operatore Marco Francini, l’Amministratore Delegato Sig. Marco Bertonelli e il Funzionario Commerciale di Volvo CE Italia (Filiale di Livorno) Sig. Giacomo Carrara
  • article_8225-img_6659
  • article_8225-img_6660
  • La filiale Livorno di Volvo CE Italia
    article_8225-img_6661
    La filiale Livorno di Volvo CE Italia

Il Sig. Bertonelli – che in Azienda è anche Responsabile della gestione degli inerti – ha illustrato le caratteristiche degli impianti di frantumazione, di selezione e di lavaggio degli inerti prodotti che vengono ripartiti in aree di produzione-lavorazione e di stoccaggio del materiale finito, per essere poi suddivise per pezzatura; soprattutto dati questi ultimi anni difficili, la Cemenbit ha optato per una filosofia di investimento in nuove macchine operatrici – il loro parco macchine è composto da escavatori, minipale e pale gommate – per migliorare la produttività e abbattere i costi.

La filosofia aziendale

Abbiamo chiesto al Sig. Bertonelli il motivo per cui, pur in un momento così ostico per il settore estrattivo, la loro Azienda prosegua nell’acquisto di nuove macchine, con particolare riferimento della pala gommata Volvo L180H recentemente acquisita.

La risposta immediata è stata che, per loro, “la visione è di capire quale sarà il futuro”. Una filosofia dettata dall’esperienza, che ha insegnato che – in momenti di recessione – “disinvestire significa perdere competitività”. Con macchine vecchie di 15 anni, la produttività decresce, aumentano i costi e le macchine perdono il loro valore commerciale di rivendita. Certamente le scelte devono essere molto oculate e devono portare ad una attenta valutazione dei modelli, dei costi/benefici, della sicurezza e del comfort per l’operatore, dell’ammortamento nel tempo e soprattutto dell’economicità di gestione, consumi compresi.

Anche la comparazione attraverso analisi dei dati di produzione e di costi nell’uso di pale gommate di diverse Case Costruttrici ha convinto la Cemenbit che le Volvo sarebbero – e sono – in assoluto le più performanti. Ci è stata fatta notare nel dettaglio l’importanza della benna perfettamente bilanciata nella struttura della L180H che garantisce un carico e un trasporto del materiale roccioso in modo rapido e senza ondeggiamenti.

Grazie al maggior grado di chiusura della benna in fase di carico e a un ottimo bilanciamento della macchina in fase trasporto, si evita qualunque sversamento di carico, caratteristica che consente di aumentare di molto la produttività e il risparmio di tempo e carburante.

Le dotazioni di Cemenbit

Il parco macchine Volvo della Cemenbit consta di 13 macchine Volvo, tra cui dieci pale gommate di medie-grandi dimensioni e tre vibrofinitrici gommate.

Nei pressi del parco macchine è ubicato un attrezzato laboratorio corredato di apparecchiature di ultima generazione per analisi tecniche, verifiche fisiche e chimiche su inerti, conglomerati, bitume e per la certificazione di qualità del prodotto.

La pala gommata Volvo L180H

La pala gommata L180H è adatta per un’ampia gamma di applicazioni, come la movimentazione sia

di materiale leggeri che rocciosi. Essa può essere dotata di benna originale Volvo sia per impieghi generali (General Purpose) sia per impieghi gravosi (Heavy Duty) al fine di assicurare un’elevata continuità operativa e una redditività ottimale.

Progettata per una perfetta integrazione con la pala gommata stessa, svolge funzioni e ha caratteristiche appositamente studiate per ridurre al minimo eventuali perdite di potenza e per aumentare la produttività. L’operatore può inoltre godere di elevato comfort grazie a un comodo sedile e alla spaziosa cabina protetta contro le vibrazioni interne e dotata di omologazione Rops/Fops.

Il comfort: un fattore chiave

La rumorosità interna della macchina è ridotta al minimo e il filtro dell’aria della cabina assicura un ambiente di lavoro pulito e non inquinato. Dalla presa d’aria situata sulla parte superiore della macchina, l’aria attraversa un sistema di filtraggio comprensivo di un prefiltro di facile sostituzione che trattiene le particelle di polvere più grosse per evitare l’ostruzione del filtro principale. Per ridurre la fatica dell’operatore, tutti i comandi e i pannelli informativi sono collocati in posizione ergonomica.

Per facilitare le manovre, il joystick multifunzione opzionale consente all’operatore di controllare simultaneamente e in modo preciso le varie funzioni idrauliche.

Le informazioni più importanti sullo stato della macchina, come ad esempio il livello dell’olio e del carburante, sono visualizzate su uno schermo di facile lettura chiaramente visibile dalla postazione dell’operatore anche con intensa luce solare. Le configurazioni di base e le varie prove possono essere eseguite dall’operatore rimanendo seduto al proprio posto.

Efficienza dei consumi e rispetto dell’ambiente

Oltre alla produttività, la pala gommata Volvo vanta efficienza dei consumi. È dotata di motore con tecnologia Tier 4 Final/Stage IV, con potenza massima di 246 kW (SAE J1995); ha un peso operativo di 26 t mentre la capacità della benna da 4,5 m3. La pala rispetta le più rigorose Norme sulle emissioni offrendo contemporaneamente alte prestazioni e basso consumo di carburante. L’elevata efficienza dei consumi del motore D13J è ulteriormente migliorata anche grazie all’innovativo impianto idraulico intelligente che fornisce la potenza necessaria solo su richiesta. L’impianto idraulico sensibile al carico assicura brevi cicli di lavoro e una rapida risposta per un controllo ottimale del carico. Per ridurre ulteriormente il consumo di carburante e i cicli di lavoro, le funzioni APS (Automatic Power Shift) e FAPS (Fully Automatic Power Shift) provvedono a selezionare automaticamente la marcia della macchina in base al regime del motore e alla velocità di marcia.