Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

Sarà in Italia la prima edizione di WCPAM 2017

Il congresso WCPMA 2017 (http://www.wcpam2017.ccom/), che si svolgerà nel giugno del 2017 a Baveno, sul lago Maggiore, costituirà un importante appuntamento di rilievo internazionale per analizzare tutte le complesse tematiche relative alla manutenzione delle infrastrutture stradali.

L’evento ha risonanza mondiale, in quanto riunisce per la prima volta l’attività di due comitati: l’EPAM (Comitato Europeo Per La Manutenzione Delle Infrastrutture e delle Pavimentazioni Stradali) e l’ICMPA (International Conference On Managing Pavement Assets). I due comitati avevano prima d’oggi sempre seguito percorsi paralleli, sia per quanto concerne l’attività’ congressuale, sia per quella di ricerca.

WPCMA 2017 sarà invece l’occasione per creare la necessaria sinergia, mettendo a fattore comune conoscenze, ricerche ed esperienze.

Per capire meglio il senso e l’importanza di questo evento abbiamo recentemente incontrato il Prof. Maurizio Crispino, che ne è ideatore e organizzatore con il pieno supporto del Politecnico di Milano. Durante l’intervista, oltre a delineare il senso generale del congresso WCPMA 2017, il Prof. Crispino ha voluto inquadrare anche i temi generali della gestione delle infrastrutture stradali. Anticipiamo in questo documento audio una breve versione di quanto sarà pubblicato in modo esteso sul fascicolo n° 116 Marzo/Aprile in distribuzione dal 24 Marzo.