Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

Construction: l’evoluzione continua

FAE Group: 25 anni di innovazione e affidabilità

Dall’esperienza e dalla qualità FAE Group, da 25 anni leader mondiale nella progettazione e nella costruzione di macchine professionali per Land Cleaning e Construction, nascono Stabi/H e Spreader/10, le novità sviluppate per il settore della manutenzione e della costruzione stradale. Realizzate secondo gli elevati standard di qualità FAE, con una serie di accorgimenti costruttivi che le rendono estremamente efficaci e resistenti, sono dotate di tutte le caratteristiche che fanno delle macchine della linea Construction l’alleato di chi punta a risultati eccellenti e prestazioni durature.

Immagini

  • L’utilizzo di materiali speciali ad alta resistenza, quali l’acciaio Hardox della controlama e delle protezioni interne intercambiabili
    article_7665-img_5449
    L’utilizzo di materiali speciali ad alta resistenza, quali l’acciaio Hardox della controlama e delle protezioni interne intercambiabili
  • Lo schema della profondità massima
    article_7665-img_5450
    Lo schema della profondità massima
  • La nuova Stabi/H di FAE Group per trattori da 300 a 450 CV presentata per la prima volta a INTERMAT 2015
    article_7665-img_5451
    La nuova Stabi/H di FAE Group per trattori da 300 a 450 CV presentata per la prima volta a INTERMAT 2015
  • La vista laterale del rotore
    article_7665-img_5452
    La vista laterale del rotore
  • Il rotore a doppia spirale FAE e gli utensili dal design brevettato, unici sul mercato
    article_7665-img_5453
    Il rotore a doppia spirale FAE e gli utensili dal design brevettato, unici sul mercato
  • Le nuove Heavy Duty Soil Stabilizer sono ideali per la stabilizzazione di strade, autostrade, aeroporti
    article_7665-img_5454
    Le nuove Heavy Duty Soil Stabilizer sono ideali per la stabilizzazione di strade, autostrade, aeroporti
  • Il nuovo spandilegante Spreader/10
    article_7665-img_5455
    Il nuovo spandilegante Spreader/10
  • Il dispositivo per le operazioni di regolazione di acqua e legante
    article_7665-img_5456
    Il dispositivo per le operazioni di regolazione di acqua e legante
Garanzia di risultati impeccabili

Con la linea Construction, FAE offre una gamma di macchine progettate e realizzate per garantire affidabilità e prestazioni elevate anche nei lavori più complessi di costruzione e manutenzione stradale: stabilizzatrici, frese per roccia e per asfalto, fresaceppi e frantumasassi adatte a molteplici applicazioni. Macchine inconfondibili e uniche: per performance, resistenza e durata. Disegnate e costruite per lavorare in condizioni limite, le testate multifunzione Construction si contraddistinguono per l’estrema robustezza e l’efficienza nel tempo, nonché per l’obiettivo comune, cioè facilitare e velocizzare il lavoro quotidiano. Sono applicabili al trattore semplicemente e velocemente e sono compatte e manovrabili, permettendo di lavorare agevolmente anche in spazi minimi.

Hanno costi di manutenzione ridotti, grazie all’utilizzo di materiali speciali ad alta resistenza, quali l’acciaio Hardox della controlama e delle protezioni interne. A ciò si aggiungono una serie di caratteristiche uniche – il rotore a doppia spirale FAE, gli utensili dal design brevettato, la camera di miscelazione a geometria variabile – che differenziano i prodotti FAE dalla concorrenza e che rendono le macchine della serie Construction la soluzione ottimale per tutte le esigenze di frantumazione, di stabilizzazione, ma anche di fresatura roccia e asfalto, nonché di bonifica del terreno nei cantieri stradali.

Stabi/H: stabilizzare perfettamente, contenendo i costi

La nuova Stabi/H di FAE va ad arricchire la gamma di stabilizzatrici della linea Construction. Disponibile in quattro versioni, per trattori con potenza da 300 a 450 CV, questa stabilizzatrice si contraddistingue per il suo speciale sistema di lavorazione a geometria: il rotore mobile fuoriesce dalla cassa di mescolazione. In questo modo, si può lavorare il terreno fino a 40 cm di profondità utilizzando la slitta standard (e fino a 50 cm smontando le slitte). Quest’innovazione consente di ottenere alcuni vantaggi importanti: l’omogeneità del prodotto è costante a qualsiasi profondità, i costi di esercizio sono ridotti grazie al minore attrito e al conseguente risparmio di carburante, la velocità di esecuzione risulta maggiore: la nuova Stabi/H si differenza dai modelli FAE MTM ed MTH principalmente per le seguenti caratteristiche:

  • trasmissione ad assi paralleli, composta da ingranaggi in bagno d’olio, racchiusi in un riduttore integrata nel fianco del rotore;
  • cofano d’entrata del materiale ampio e telaio di più ampio volume per miscelare quantità maggiori e quindi garantire un incremento della produttività;
  • rotore con un numero inferiore di utensili fissi, ma sempre distribuito a spirale (secondo la filosofia FAE) per ottenere una miscelazione omogenea e il vantaggio di ridurre l’usura e i relativi costi di esercizio.
  • La conseguenza è chiara: maggior velocità e qualità nella lavorazione portano a una superiore performance e minor costi di utilizzo. Come tutte le macchine stabilizzatrici della linea Construction, anche le nuove Stabi/H garantiscono un’elevata produttività e uniformità di miscelazione del suolo, persino in condizioni particolarmente difficili.
  • Le nuove stabilizzatrici FAE sono ideali per la stabilizzazione di strade, autostrade, aeroporti, piazzali industriali, linee ferroviarie e altre opere infrastrutturali, per la manutenzione e la creazione di strade bianche e strade forestali.
Precisione ed efficienza con il nuovo spandilegante Spreader/10

Gli Spreader/10 Spreader/16 sono spandileganti semoventi. È utilizzabile sia per la stabilizzazione, sia per il riciclaggio delle strade in loco. Ha una capacità di carico elevata (fino a 10 m³) e un efficace sistema a celle. Garantisce risultati eccellenti e massima efficienza, poiché la precisione di lavorazione è assoluta. I sensori volumetrici di cui è dotato permettono una distribuzione uniforme del legante e dalla cabina si ha sempre tutto sotto controllo: il display mostra tutti i parametri necessari per lavorare in sicurezza e in efficienza. Per risultati ancora migliori i nuovi Spreader, così come lo Stabi/H, possono essere dotati dell’innovativo sistema di iniezione automatica dei liquidi AIS, la terza novità presentata da FAE a Parigi.

AIS (Automatic Injection System) per il massimo controllo

Si tratta di un dispositivo unico, che sostituisce le operazioni di regolazione manuale dei liquidi, che siano acqua per la stabilizzazione o legante liquidi. Con l’Automatic Injection System l’erogazione è ottimizzata, poiché procede in automatico in base ai parametri impostati. Ciò avviene direttamente dal display in cabina: si può scegliere l’esatto quantitativo di liquido selezionando la superficie (l/m – Gal/sq.feet) o il volume (l/m2 – Gal/cub.feet). Un sensore radar controlla costantemente la velocità di avanzamento della macchina e diversi sensori verificano la profondità di lavoro: così il sistema intelligente AIS regola automaticamente il flusso di acqua/legante, iniettando nella camera di mescolazione sempre il dosaggio corretto. I risultati sono ottimali: il materiale avrà sempre il giusto grado di umidità.

Dal 1989 FAE porta sul mercato soluzioni tecnologicamente all’avanguardia, frutto di una costante ricerca di perfezionamento e di un continuo dialogo con la Clientela. Proprio per la sua filosofia di vicinanza al Cliente, FAE rappresenta il partner ideale per i Professionisti del settore costruzioni, garantendo non solo prodotti eccellenti e affidabili ma anche un servizio impeccabile e la ricerca di soluzioni sempre a misura di Cliente.