Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

La vibrofinitrice ABG P6870C: potenza e precisione

Volvo ha dotato la vibrofinitrice gommata ABG P6870C di numerose funzioni in grado di far risparmiare tempo e carburante, nonché per affrontare le attività di pavimentazione stradale più impegnative

Il modello P6870C vanta la massima flessibilità di pavimentazione ed è in grado di affrontare diversi tipi di compiti: dalle pavimentazioni in proprietà private fino a grandi progetti autostradali. È dotata del nuovo motore Volvo D6 Stage IIIB, leader della classe per silenziosità ed efficienza energetica rispetto ai modelli precedenti, pur riducendo sostanzialmente le emissioni di CO2. Questo potente motore dispone di un’elevata potenza di riserva per affrontare pavimentazioni in condizioni difficili o con larghezza massima.

Il sistema di aspirazione fumi

La vibrofinitrice gommata Volvo ABG P6870C offre altri vantaggi agli operatori, in quanto il nuovo sistema di aspirazione rimuove i fumi dei conglomerati bituminosi dall’ambiente di lavoro con un efficienza pari all’83%, senza aumentare significativamente il consumo di carburante o il livello di rumorosità e senza ostacolare la visibilità dell’operatore nel canale della coclea. Il sistema di aspirazione prevede l’aspirazione dei fumi tramite una ventola ubicata direttamente dietro lo stesso. La ventola cattura e convoglia i fumi in due tubi che terminano sulla parte superiore della vibrofinitrice. Il sistema prevede una distanza molto ridotta tra l’aspirazione e la ventola, eliminando la necessità di altre tubazioni e imbuti nel canale della coclea, e quindi aumentando l’efficienza, evitando perdite di potenza e garantendo la massima visibilità nel canale della coclea.

  • La vibrofinitrice gommata Volvo ABG P6870C
    La vibrofinitrice gommata Volvo ABG P6870C
    La vibrofinitrice gommata Volvo ABG P6870C
  • Il sistema di estrazione fumi
    Il sistema di estrazione fumi dall’ambiente di lavoro
    Il sistema di estrazione fumi dall’ambiente di lavoro
  • La modalità Smart Power sull’unita di comando principale
    Se le condizioni di pavimentazione non richiedono la massima potenza, l’operatore può selezionare la modalità Smart Power sull’unita di comando principale (MCU) per diminuire automaticamente la potenza a 1.600 giri/minuto. Il livello di rumorosità si abbassa notevolmente e il consumo di carburante si riduce fino al 30%
    Se le condizioni di pavimentazione non richiedono la massima potenza, l’operatore può selezionare la modalità Smart Power sull’unita di comando principale (MCU) per diminuire automaticamente la potenza a 1.600 giri/minuto. Il livello di rumorosità si abbassa notevolmente e il consumo di carburante si riduce fino al 30%
  • L’esclusivo sistema di sterzo attivo
    L’esclusivo sistema di sterzo attivo garantisce un corto raggio interno di sterzata di 2,5 m, ideale per il riposizionamento della pavimentatrice in cantieri a spazio ridotto. L’impianto di sterzo elettroidraulico offre un ottimo controllo in aree ristrette e consente la riduzione dei tempi di pavimentazione e dell’affaticamento degli operatori
    L’esclusivo sistema di sterzo attivo garantisce un corto raggio interno di sterzata di 2,5 m, ideale per il riposizionamento della pavimentatrice in cantieri a spazio ridotto. L’impianto di sterzo elettroidraulico offre un ottimo controllo in aree ristrette e consente la riduzione dei tempi di pavimentazione e dell’affaticamento degli operatori
  • Il pannello di comando EPM II
    Per azionare e comandare la vibrofinitrice non è necessario alzarsi dal sedile grazie all’esclusivo pannello di comando EPM II leader nel settore, concepito per garantire semplicità d’uso e massima efficienza
    Per azionare e comandare la vibrofinitrice non è necessario alzarsi dal sedile grazie all’esclusivo pannello di comando EPM II leader nel settore, concepito per garantire semplicità d’uso e massima efficienza
  • Le vibrofinitrici gommate Volvo sono equipaggiate di un esclusivo sistema di sospensioni idrauliche autolivellanti
    Le vibrofinitrici gommate Volvo sono equipaggiate di un esclusivo sistema di sospensioni idrauliche autolivellanti. Il sistema prevede la compensazione in tre punti per mantenere stabile la piattaforma della motrice. Le sospensioni sostengono la trazione e agevolano l’esecuzione di una pavimentazione omogenea in caso di terreni sconnessi o problematici
    Le vibrofinitrici gommate Volvo sono equipaggiate di un esclusivo sistema di sospensioni idrauliche autolivellanti. Il sistema prevede la compensazione in tre punti per mantenere stabile la piattaforma della motrice. Le sospensioni sostengono la trazione e agevolano l’esecuzione di una pavimentazione omogenea in caso di terreni sconnessi o problematici
  • I banchi Variomatic
    I banchi Variomatic Volvo sono dotati di impianto di riscaldamento a tre circuiti, in grado di riscaldare rapidamente il banco in tutta la sua lunghezza in maniera omogenea. Il riscaldamento è affidabile e omogeneo grazie alla configurazione a doppia barra
    I banchi Variomatic Volvo sono dotati di impianto di riscaldamento a tre circuiti, in grado di riscaldare rapidamente il banco in tutta la sua lunghezza in maniera omogenea. Il riscaldamento è affidabile e omogeneo grazie alla configurazione a doppia barra
  • Due unità di comando del banco (SCU)
    Due unità di comando del banco (SCU), in posizione comoda, consentono agli operatori di gestire le funzioni del banco e il flusso del materiale
    Due unità di comando del banco (SCU), in posizione comoda, consentono agli operatori di gestire le funzioni del banco e il flusso del materiale
  • L’ampio pannello di comando
    L’ampio pannello di comando con display a colori consente di regolare rapidamente le impostazioni della pavimentatrice
    L’ampio pannello di comando con display a colori consente di regolare rapidamente le impostazioni della pavimentatrice
  • Le caratteristiche in pillole della ABG P6870C
    Le caratteristiche in pillole della ABG P6870C
    Le caratteristiche in pillole della ABG P6870C

Tre modalità di guida

Per una maggiore versatilità, la vibrofinitrice dispone di tre modalità di guida: pavimentazione, Shunting e trasporto. In modalità pavimentazione, la funzione Smart Power è l’impostazione predefinita. La modalità Smart Power diminuisce notevolmente il livello di rumorosità e il consumo di carburante fino al 30%. Se le condizioni di pavimentazione lo richiedono, è possibile selezionare la piena potenza del motore.

Le vibrofinitrici gommate Volvo dispongono di una modalità supplementare denominata Shunting, ideale per manovre e operazioni di carico e scarico. In questa modalità, le funzioni di pavimentazione sono disattivate, mentre il sistema abilita lo sterzo attivo con un raggio di sterzata estremamente corto (2,5 m). In modalità di trasporto, la macchina può viaggiare alla velocità di traslazione massima, e quando essa non è in movimento si attiva la modalità di minimo automatico. Sia la modalità Shunting che quella di trasporto regolano la velocità del motore in maniera proporzionale per favorire un consumo minore di carburante.

Vista panoramica

L’ambiente di lavoro dell’operatore, spazioso, comodo ed ergonomico, offre una visibilità a 360° dell’intero processo di pavimentazione, con una vista diretta sulla tramoggia e sulla coclea e una chiara visione dell’area di lavoro. Il sedile regolabile può essere portato oltre il bordo esterno della vibrofinitrice se si richiede una migliore visibilità. La P6870C è dotata di un sistema di gestione elettronico EPM II, che guida l’operatore con semplici istruzioni passo-passo per tutte le funzioni operative, oltre a monitorare il consumo di carburante. Per un maggiore tempo di operatività, il sistema EPM II segnala notifiche diagnostiche in tempo reale. L’ampio schermo a colori visualizza chiaramente i menu relativi ai dati del motore e alle funzioni della vibrofinitrice. Il Settings Manager del sistema EPM II consente all’operatore di salvare le impostazioni e i parametri di pavimentazione per poterli successivamente utilizzare in lavori simili, garantendo quindi risultati di pavimentazione più omogenei. Ai fini della sicurezza, la consolle del sistema EPM è protetta da un coperchio con serratura, mentre il gruppo banco può essere riposto in un vano anch’esso dotato di serratura.