Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

Innovativa finitrice-spruzzatrice con nuovo sistema di comando

Novità nella special class di Vögele: la Super 1800-3i Sprayjet, che ha per molti anni dato buona prova di sé, è impiegata in molti mercati del mondo per eseguire interventi di costruzione e di ripristino stradale

La nuova Super 1800-3i SprayJet vanta oggi un ampio ventaglio di innovazioni impressionanti. Di rilevante importanza è l’integrazione del pannello di comando del modulo spruzzatore nel sistema di comando Vögele ErgoPlus 3. Il modulo è stato studiato come unità funzionale a se stante. Grazie alla costruzione modulare, la Super 1800-3i SprayJet è facile da manutenere e può essere impiegata sia come finitrice-spruzzatrice che come normale finitrice stradale. La sua larghezza massima di spruzzo è di 6,0 m. Se impiegata come normale finitrice senza funzionalità di spruzzo, la larghezza massima di stesa può arrivare fino a 9,0 m.

  • La nuova Super 1800-3i SprayJet con modulo spruzzatore
    La nuova Super 1800-3i SprayJet con modulo spruzzatore
    La nuova Super 1800-3i SprayJet con modulo spruzzatore
  • La Vögele Super 1800-3i SprayJet
    La Vögele Super 1800-3i SprayJet è una finitrice-spruzzatrice unica nel suo genere a livello mondiale, progettata per la stesa di microtappeti a caldo e per la posa in opera di strati di binder e d’usura di tipo convenzionale
    La Vögele Super 1800-3i SprayJet è una finitrice-spruzzatrice unica nel suo genere a livello mondiale, progettata per la stesa di microtappeti a caldo e per la posa in opera di strati di binder e d’usura di tipo convenzionale
  • La pressione di spruzzo molto bassa di 3 bar consente di stendere con precisione un film di emulsione uniforme e di lavorare in modo pulito lungo i cordoli dei marciapiedi
    La pressione di spruzzo molto bassa di 3 bar consente di stendere con precisione un film di emulsione uniforme e di lavorare in modo pulito lungo i cordoli dei marciapiedi
    La pressione di spruzzo molto bassa di 3 bar consente di stendere con precisione un film di emulsione uniforme e di lavorare in modo pulito lungo i cordoli dei marciapiedi
  • Di cruciale importanza è l’integrazione del pannello di comando del modulo spruzzatore nel sistema di comando Vögele ErgoPlus 3. Il modulo è stato studiato come unità funzionale a se stante
    Di cruciale importanza è l’integrazione del pannello di comando del modulo spruzzatore nel sistema di comando Vögele ErgoPlus 3. Il modulo è stato studiato come unità funzionale a se stante
    Di cruciale importanza è l’integrazione del pannello di comando del modulo spruzzatore nel sistema di comando Vögele ErgoPlus 3. Il modulo è stato studiato come unità funzionale a se stante
  • Un uso semplice e intuitivo di tutte le funzioni del banco
    Un uso semplice e intuitivo di tutte le funzioni del banco
    Un uso semplice e intuitivo di tutte le funzioni del banco
  • La Super 1800-3i SprayJet con il banco AB600 della larghezza base di 3 m, estensibile idraulicamente fino a 6 m; è disponibile anche con banco AB500
    La Super 1800-3i SprayJet con il banco AB600 della larghezza base di 3 m, estensibile idraulicamente fino a 6 m; è disponibile anche con banco AB500
    La Super 1800-3i SprayJet con il banco AB600 della larghezza base di 3 m, estensibile idraulicamente fino a 6 m; è disponibile anche con banco AB500

I campi di applicazione

Il ripristino di pavimentazioni stradali mediante sostituzione dello strato d’usura è un metodo particolarmente economico ed ecologico assai apprezzato in molti Paesi. Attualmente Vögele presenta un modernissimo sistema che da un lato è molto interessante per la stesa di microtappeti a caldo su emulsione, ma dall’altro può essere di grande interesse anche per molte Imprese di costruzioni stradali non specializzate. Il nuovo modulo spruzzatore Vögele SprayJet costituisce infatti un’alternativa economica e pulita ovunque si debba spruzzare una mano d’attacco prima di stendere un nuovo tappeto d’usura.