Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

Pale gommate compatte pronte per qualsiasi terreno

Pur essendo macchine di ridotte dimensioni, le nuove pale gommate compatte Volvo L45G e L50G hanno enorme potenzialità. Dispongono infatti della flessibilità necessaria per l'impiego in un'ampia gamma di applicazioni e sono dotate di attacco rapido idraulico per una rapida sostituzione delle diverse attrezzature

Le pale L45G e L50G montano motori conformi alle più recenti norme sulle emissioni e cinematismo parallelo TP Linkage per assicurare un’elevata forza di strappo e un movimento parallelo lungo l’intera corsa del braccio di sollevamento.

Immagini

  • Lo sbraccio elevato e la stabilità del carico consentono di scaricare il materiale negli autocarri alti con grande efficienza
    article_3798-img_430
    Lo sbraccio elevato e la stabilità del carico consentono di scaricare il materiale negli autocarri alti con grande efficienza
  • Il motore diesel Volvo, potente ed efficiente nei consumi, è dotato della nuovissima tecnologia V-ACT, che offre una coppia elevata a bassi regimi. Il motore è stato realizzato per soddisfare i più recenti requisiti Tier 4 in materia di emissioni, per il massimo rispetto dell’ambiente
    article_3798-img_431
    Il motore diesel Volvo, potente ed efficiente nei consumi, è dotato della nuovissima tecnologia V-ACT, che offre una coppia elevata a bassi regimi. Il motore è stato realizzato per soddisfare i più recenti requisiti Tier 4 in materia di emissioni, per il massimo rispetto dell’ambiente
  • La cabina Volvo offre un ambiente di lavoro ottimale per l’operatore: è spaziosa; il volante, il sedile e il bracciolo sono regolabili; i comandi sono ben posizionati e la visibilità è eccellente, a 360°
    article_3798-img_432
    La cabina Volvo offre un ambiente di lavoro ottimale per l’operatore: è spaziosa; il volante, il sedile e il bracciolo sono regolabili; i comandi sono ben posizionati e la visibilità è eccellente, a 360°
  • Le pale gommate in pillole
    article_3798-img_433
    Le pale gommate in pillole
  • I punti di servizio principali (radiatore, batteria, filtro dell’olio, filtro dell’aria e filtro idraulico) sono facilmente accessibili sotto il cofano motore, quindi i controlli di manutenzione diventano più rapidi e si ha una maggiore disponibilità operativa della macchina
    article_3798-img_434
    I punti di servizio principali (radiatore, batteria, filtro dell’olio, filtro dell’aria e filtro idraulico) sono facilmente accessibili sotto il cofano motore, quindi i controlli di manutenzione diventano più rapidi e si ha una maggiore disponibilità operativa della macchina

Questa combinazione consente di ottenere un’elevata coppia di inclinazione all’indietro e una notevole potenza di sollevamento. Ciò contribuisce ad aumentare la produttività durante il caricamento e la movimentazione di materiale.

Il sollevamento progressivo contribuisce a sua volta ad evitare la fuoriuscita del materiale sfuso dalla benna e a disturbare il meno possibile il carico durante il sollevamento di pallet. La coppia di strappo è importante anche quando è montata una pinza per tronchi, in quanto consente di ottenere un controllo totale del carico in tutte le posizioni.

L’alta stabilità del carico, combinata all’elevato sbraccio del cinematismo del braccio di sollevamento, consente di scaricare materiale in camion con alte paratie laterali.

Analogamente al resto dei modelli della Serie G, le pale gommate compatte L45G e L50G sono state ridisegnate secondo linee estetiche più moderne. Queste pale di dimensioni più piccole devono la loro compattezza all’adozione di un telaio più corto ottenuto grazie al posizionamento del motore. E’ stato così possibile ottenere un’elevata manovrabilità in spazi di lavoro ristretti.

Una coppia superiore ed emissioni inferiori

Le macchine sono conformi alle norme sulle emissioni Stage IIIB (Europa) e Tier 4i (USA). I modelli L45G e L50G sono entrambi dotati di motore diesel Volvo per uso fuoristrada da 4 l e quattro cilindri con turbocompressore, che prevede inoltre il ricircolo dei gas di scarico raffreddati e un filtro antiparticolato con rigenerazione attiva. Il filtro diesel antiparticolato (DPF) trattiene temporaneamente le particelle per poi incenerirle, riducendo così le emissioni. La rigenerazione avviene senza alcuna perdita di prestazioni durante l’utilizzo della macchina.

Il motore D4 con potenza variante da 73 a 85 kW (99-116 CV) vanta inoltre efficienza dei consumi, affidabilità e livello sonoro insuperati. L’alta coppia e potenza ottenute a bassi giri del motore in combinazione con un impianto idraulico sensibile al carico evita di sovraccaricare il motore, contribuendo a prolungarne la durata e a ridurre il consumo di carburante e il livello sonoro. La ventola di raffreddamento del motore consente a quest’ultimo di raggiungere più rapidamente la temperatura di esercizio ottimale ed entra in funzione solo quando necessario. In questo modo si risparmia potenza e carburante e si riduce il livello sonoro della macchina. La ventola è inoltre reversibile e provvede a soffiare automaticamente aria attraverso il gruppo di raffreddamento per rimuovere le impurità intrappolate nel radiatore.

Motore e catena cinematica: un’ottima combinazione

La catena cinematica del motore, gli assali, l’impianto idraulico e i sistemi di sollevamento sono tutti progettati per offrire una produttività superiore, un rimpull più elevato, emissioni più basse, una linearità e regolarità di funzionamento superiore, un’assistenza e manutenzione più semplici e agevoli e un maggiore comfort per l’operatore.

Entrambi i modelli montano un cambio continuo idrostatico. Disponibile in versioni ad alta e bassa velocità a seconda dell’applicazione, il rimpull massimo è disponibile a tutte le velocità, indipendentemente dalla direzione di marcia. Trattandosi di un’unità completamente automatica, il suo funzionamento non potrebbe essere più semplice.

Per lavorare su terreni bagnati e/o pesanti, il bloccaggio completo dei differenziali degli assali heavy-duty consente alle ruote di ruotare simultaneamente. L’assale posteriore viene lasciato oscillare per ottenere un migliore contatto con il terreno e una trazione ottimale anche sui terreni più difficili, contribuendo così a migliorare la stabilità della macchina.

L’impianto idraulico sensibile al carico eroga potenza alle funzioni idrauliche solo quando necessario, eliminando l’inutile pompaggio dell’olio. Il perfetto equilibro tra forze di sollevamento e di trazione consente di ottenere una penetrazione più efficace della benna durante le operazioni di scavo o quando si sospinge materiale per accatastarlo. L’impianto idraulico pilotato e funzionante in modo lineare e preciso consente all’operatore di manovrare comodamente l’attrezzo contribuendo così a rendere più produttivo e confortevole il suo lavoro.

Alta produttività

La cabina di ultima generazione montata sulle L45G e L50G rappresenta un ulteriore miglioramento delle leggendarie cabine Volvo. Conforme alle Normative ROPS/FOPS, questa nuova e spaziosa cabina offre un’ottima visibilità sulla parte posteriore, sull’estremità della benna e sulla strumentazione centrale. Essendo montata su ammortizzatori viscosi, l’operatore è protetto dalle vibrazioni e dal rumore eccessivo, e ciò contribuisce a ridurne notevolmente la fatica.

I comandi dell’operatore sono ben accessibili e in posizione ergonomica. È previsto inoltre un efficiente sistema di climatizzazione e filtraggio dell’aria che aiuta l’operatore a svolgere il suo lavoro in un ambiente più confortevole e pulito.