Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

Il tubo spinta CPL e Giunto Saldato

Dalla Coprem, un’alternativa tecnica ed economica ai prodotti più tradizionali

I tubi spinta sono utilizzati per la realizzazione di fognature e di canalizzazioni in genere, senza creare disturbo alla viabilità e all’ambiente, in quanto la tecnica no-dig permette di spingere direttamente senza scavo il tubo sotto una strada, un corso d’acqua, i binari di una ferrovia, anche sotto falda, con un sistema a spinta controllata.

Coprem mette a disposizione delle Imprese e dei Progettisti i nuovi tubi spinta per il microtunnelling anche nella versione CPL e Giunto Saldato: una nuova generazione di condotte che rappresentano una valida alternativa tecnica ed economica ai prodotti più tradizionali, con il rivestimento interno del calcestruzzo completo o parziale sui giunti mediante un liner di polietilene HPDE T-Grip, e la saldatura ad estrusione dei giunti secondo DVS 2212, Parte 2 e UNI EN 13067 eseguita da personale specializzato della Coprem Servizi munito di patentino, a protezione della condotta e garanzia dell’assoluta tenuta stagna sia dall’interno che dall’esterno. I tubi Coprem in calcestruzzo armato per la spinta sono progettati e costruiti con materiali, macchinari e processi di produzione tra i più avanzati, grazie alle partnership sviluppate da Coprem con i leader mondiali di settore, e sono in grado di supportare tutte le forze di spinta richieste dalla tecnica del microtunnelling, in funzione delle caratteristiche del terreno e dei parametri di progetto.

  • Lo schema di tubi in calcestruzzo armato per la posa a spinta
    Lo schema di tubi in calcestruzzo armato per la posa a spinta
  • I dati tecnici dimensionali dei tubi a spinta
    I dati tecnici dimensionali dei tubi a spinta
  • Il tubo spinta Coprem CPL in un pozzo di spinta alla profondità di 9 m
    Il tubo spinta Coprem CPL in un pozzo di spinta alla profondità di 9 m
  • Il particolare della produzione di un modulo per una stazione intermedia, con virola in acciaio e armatura di progetto
    Il particolare della produzione di un modulo per una stazione intermedia, con virola in acciaio e armatura di progetto
  • La fase di getto
    La fase di getto
    La fase di getto
  • La fase dello scassero
    La fase dello scassero
    La fase dello scassero
  • Il tubo spinta CPL finito
    Il tubo spinta CPL finito
    Il tubo spinta CPL finito
  • Il trasporto verso il cantiere
    Il trasporto verso il cantiere
    Il trasporto verso il cantiere
  • Due moduli che compongono una stazione intermedia
    Due moduli che compongono una stazione intermedia
  • La posa del tubo CPL nel pozzo di spinta
    La posa del tubo CPL nel pozzo di spinta
  • La posa del tubo CPL nel pozzo di spinta
    La posa del tubo CPL nel pozzo di spinta
  • La fase di spinta in una stazione intermedia
    La fase di spinta in una stazione intermedia
    La fase di spinta in una stazione intermedia
  • Una condotta per il passaggio della fauna sotto l’autostrada
    Una condotta per il passaggio della fauna sotto l’autostrada
  • Particolare degli ancoraggi T-Grip del rivestimento in liner HDPE a manufatto completato
    Particolare degli ancoraggi T-Grip del rivestimento in liner HDPE a manufatto completato
  • Un particolare della giunzione di due manufatti rivestiti in liner HDPE T-Grip nella versione Giunto Saldato: si nota la sovrapposizione del rivestimento per assicurare la continuità della protezione
    Un particolare della giunzione di due manufatti rivestiti in liner HDPE T-Grip nella versione Giunto Saldato: si nota la sovrapposizione del rivestimento per assicurare la continuità della protezione
La via d’acqua Sud a Milano: il tubo spinta CPL per il collegamento tra il sito Expo e la Darsena

Più di 350 tubi spinta Coprem CPL della lunghezza  di 3 m e diametro di 1.800 mm, progettati sia per carico ferroviario che per carico stradale, sono stati installati con il metodo spingi-tubo e microtunnelling a varie profondità sotto ferrovie e strade. La capacità progettuale e produttiva dell’Azienda ha centrato perfettamente i rigidi tempi di consegna dei tubi imposti dalla committenza, per tenere conto degli andamenti della posa nei cantieri di spinta.

Un ecodotto per la Loira

Nella Regione della Loira, in Francia, la Coprem ha fornito una condotta realizzata con tubi spinta del diametro di 140 cm e lunghezza di 3 m (posata a 5,40 m di profondità rispetto al piano viario) per consentire l’attraversamento dell’autostrada alla fauna residenziale.