Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

L’UE informa

All'ordine del giorno, un focus sui finanziamenti stanziati per le vie di terra, del mare e del cielo di tutta l'Europa

article_291-img_5731
Banca Europea per gli Investimenti
  • La BEI ha accordato un prestito per la costruzione di un tratto autostradale di 24,5 km fra Malaga e Las Pedizas (Spagna);
  • un prestito di 500 milioni di Sterline è stato accordato per finanziare la terza fase della costruzione della metropolitana leggera di Manchester;
  • la BEI presterà alla regione francese dell’Ile-de-France 300 milioni per l’acquisizione di 107 nuovi tram da utilizzare sulle linee RER;
  • un prestito di 120 milioni è stato accordato alla Polonia per l’ammodernamento di tratto di 58 km della linea ferroviaria tra Poznan e Wroclaw;
  • la BEI ha deciso di sostenere la Nissan nella costruzione della sua prima vettura elettrica prodotta in Europa con un prestito di 220 milioni;
  • la BEI presterà 250 milioni alla città di Helsinki per la messa in servizio di nuove linee della metropolitana;
  • la BEI ha prestato alla Serbia 3 milioni per la costruzione di un tratto autostradale di 83,4 km tra Nis e la frontiera bulgara;
  • il Tedesco Werner Hoyer è il nuovo Presidente della BEI.
Trasporto aereo
  • La Commissione ha deciso che le Compagnie aeree operanti nell'UE pagheranno un “rimborso verde” per finanziare la lotta ai cambiamenti climatici. La quota dipenderà dalla lunghezza del volo;
  • la Commissione progetta una revisione del regolamento sui diritti dei passeggeri aerei;
  • la Commissione ha varato una nuova proposta di Direttiva sull’utilizzo degli scanner corporali negli aeroporti. Il testo fissa Norme tassative e rigorose per l’uso di questi apparecchi, che rimane facoltativo;
  • la Commissione intende modificare entro il 2014 la legislazione che attribuisce le rotte aeree e gli slot aeroportuali. Le Compagnie aeree dovranno utilizzare almeno l’85% degli spazi loro attribuiti per non perderli;
  • il Consiglio Trasporti ha dato il consenso all’accordo con gli Stati Uniti in materia di condivisione dei dati personali dei passeggeri aerei. Le Autorità statunitensi avranno accesso ai dati personali dei passeggeri e potranno conservarli per 15 anni.
Procedure di infrazione
  • La Commissione ha aperto una procedura di infrazione contro Francia e Regno Unito per la mancata apertura del mercato dei servizi ferroviari nel tunnel sotto la Manica;
  • la Commissione ha chiesto all’Ungheria di adottare una Legislazione nazionale conforme alle Direttive europee in materia di patenti di guida;
  • la Commissione ha imposto al Portogallo di allinearsi alla Direttiva europea in materia di tassazione dei veicoli pesanti per l’utilizzo di certe infrastrutture;
  • la Commissione ha invitato Austria, Germania, Italia e Lussemburgo a recepire la Normativa UE in materia di diritti aeroportuali.
Il sistema satellitare Galileo

Sono stati lanciati i due primi satelliti che formeranno la “costellazione” in orbita intorno alla terra necessaria per il funzionamento del sistema. Nel 2012 saranno lanciati due nuovi satelliti e si potranno effettuare i primi test. Entro il 2019 saranno lanciati anche gli altri 26 satelliti e il sistema sarà completato.

Immagini

  • Il futuro sviluppo della rete tramviaria nella regione francese dell’Ile-de-France
    article_291-img_5732
    Il futuro sviluppo della rete tramviaria nella regione francese dell’Ile-de-France
  • article_291-img_5733
    article_291-img_5733
  • article_291-img_5734
    article_291-img_5734
Reti transeuropee

La Commissione ha presentato un piano da 50 miliardi di Euro per migliorare le reti transeuropee dei trasporti, dell’energia e delle telecomunicazioni. Il piano finanzierà progetti che completano i collegamenti mancanti delle reti. 31,8 miliardi sono destinati al settore trasporti.

Trasporti stradali

Le istituzioni comunitarie si attiveranno per cercare una soluzione al problema del riciclaggio delle batterie utilizzate per le vetture elettriche e ibride, secondo le Direttive europee in vigore.

Trasporti ferroviari

Il Parlamento ha approvato la liberalizzazione del trasporto ferroviario transfrontaliero di merci e di passeggeri proposto dalla Commissione.

Istituzioni comunitarie

È iniziato il semestre di Presidenza danese dell’UE. Nel settore dei trasporti, le priorità verteranno sulla rete transeuropea dei trasporti, sulla revisione del primo “pacchetto ferroviario”, sui servizi aeroportuali e su Galileo.

Qualità dell’aria

Secondo l'AEA, in molti Paesi membri le emissioni di alcuni inquinanti superano i limiti fissati ma sono in diminuzione. Tuttavia, il calo potrebbe essere solo un effetto temporaneo della flessione economica. Agli Stati membri è richiesto di ridurre del 60% i gas serra prodotti dai trasporti rispetto ai livelli del 1990 entro il 2050.

Condividi, , Google Plus, LinkedIn,